SproutSocial è una interessante piattaforma fremium online web e mobile, che pemette di gestire in team collaborativi le conversazioni, post da pubblicare, statistiche e molto altro di diverse Fan Page in un’unica area di amministrazione.

Le funzionalità che mi hanno colpito sono state, la semplicità di integrazione conversazioni di Fan Page, ricerca con parole chiavi all’interno dei commenti su Fan Page e infine una reportistica molto avanzata sia graficamente che a livello di analisi.

La piattaforma è accesibile gratuitamente per un periodo di 30 giorni di prova, nata con la gestione di Facebook, ad oggi è possibile anche gestire altri canali come Twitter e Google Plus.

Le Funzionalità più interessanti

Giocando con la piattaforma ho trovato delle funzioni davvero molto utili sia per un Freelance che gestisce Brand Fan Page, che per un reparto Social in Agenzia.

La prima è sicuramente la possibilità di integrare tutti i commenti e messaggi privati delle Fan Page con lo scopo di interagire con loro tramite reply diretto, archiviare messaggi e cercare determinate parole chiavi al loro interno per analizzare il sentiment della propria community.

Questa è una caratteristica molto utile qualora si voglia ottimizzare i tempi di gestione e di ricerca all’interno dei commenti di fan page molto importanti in termini di numeri fan.

La piattaforma permette di collaborare in team in tempo reale e assegnare compiti segnalando in modo preciso gli obiettivi.

Per quanto riguarda la gestione dei Post, è possibile in ogni momento programmare il post confermato nel piano editoriale e inserirlo nel giorno / ora corretta con molta semplicità.

Una delle caratteristiche di SproutSocial è la continua possibilità di “switch”, ovvero di passaggio da un account ad un altro come è possibile vedere dallo screenshot qui in alto.

Infine troviamo la possibilità di esportare le statistiche di una o più Fan Page con una grafica molto più accattivante dal solito “formato” di Facebook.

Potrebbe sembrare banale ma la visualizzazione dei dati conta molto soprattutto quando lavoriamo con dei Brand importanti, in quanto grazie a una corretta logica visiva di informazioni, è possibile far “parlare” e “interpretare” i dati in modo più intuitivo.

SproutSocial rimane sicuramente una piattaforma utile da provare, e valutare di integrare all’interno del proprio team di lavoro.

Letture Consigliate per Social Media


Autore: Giuliano Ambrosio

Creative Strategist e Designer Freelance di Torino, fonda il blog JuliusDesign nel 2007, attualmente collabora con diverse agenzie su tutta Italia con le quali ha avuto modo di lavorare per diversi big brand.