Se utilizzi YouTube per promuovere la tua comunicazione o quella dei tuoi clienti tramite video devi assolutamente essere aggiornato riguardo le ultime novità.

YouTube è uno strumento molto interessante, in quanto l’unico che attualmente permette di guadagnare direttamente tramite l’adv al suo interno.

Ho voluto raccogliere alcuni aspetti da conoscere per chi utilizza YouTube in modo professionale per i propri progetti o clienti.

1. Box Iscrizione Canale

Uno degli obiettivi maggiori in YouTube come in qualsiasi altro Social Media, è quello di essere seguiti, quindi in questo caso aumentare le iscrizioni al canale.

I nostri Iscritti, seguaci, fan chiamateli come volete, avranno la possibilità di rimanere aggiornati su tutti i nuovi video pubblicati.

Come scegliere i Social Media da Usare per un Brand? I Social Media sono degli ottimi alleati per creare una community e canalizzare diverse attività per il Brand, ma allo stesso tempo se non vengono gestiti e coordinati possono diventare strumenti negativi all’immagine e brand reputation. Continua a Leggere

YouTube permette di avere una URL nativa, che una volta atterrati, incentivi i lettori a diventare Iscritti tramite un semplice box a comparsa.

Tutte le persone che atterreranno sul nostro canale YouTube da quella URL, verranno avvisati di diventare Iscritti oppure semplicemente cliccando al di fuori dal box, continuare la loro navigazione.

Attivare questo box è molto banale, infatti basta inserire nella URL canale la stringa ?sub_confirmation=1 come in questo semplice caso in azione: youtube.com/user/juliusdesign?sub_confirmation=1

Sicuramente un’aspetto interessante da usare con strategia e intelligenza con lo scopo di aumentare iscritti in modo naturale nelle nostre email, link su icone social o comunicazioni sui Social Media.

2. Creare una Campagna Adv Video

YouTube recentemente ha cambiato di posizioni alcune funzionalità, tra cui quella di impostare e configurare un nostro video in una campagna adv su YouTube.

Tutti gli utenti possono creare una campagna video a pagamento, non solo i Partner, basta andare nella sezione Gestione Video, seleziona freccia affianco a Modifica > Promuovi.

Verremo inviati alla pagina ufficiale di YouTube per creare una campagna adv video, nella quale potremo configurare budget e interessi visualizzato in modo immediato le visualizzazioni che otterremo a pagamento.

Come vedete potremo configurare la nostra campagna, budget, periodo e avere una stima di visualizzazioni previste da YouTube.

Ricordo infine che la gestione di fatturazione viene gestita da un account AdWords che dovremo configurare.

3. Mettere in Evidenza il Canale

YouTube permette di mettere in evidenza il nostro canale in sovraimpressione, in ogni nostro singolo video pubblicato finora.

Questa funzionalità la troviamo in Impostazioni Account > Programma InVideo, e ci permetterà di configurare posizioni, durata della visualizzione Canale in evidenza.

Una volta salvato potremo in qualsiasi momento sospendere la visualizzazione o cambiare impostazioni.

Ricordo di fare molta attenzione sulla posizione del canale, in modo che non vada a collidere su altri elementi e non abusare sulla durata, potrebbe infastidire i nostri iscritti.

Per quanto riguarda la durata consiglio pochi secondi all’inizio o alla fine dei propri video in modo da essere riconsociuti e poi lasciar visualizzare il video in modo naturale.

4. Mettere in evidenza un Video

YouTube oltre a permette di mettere in evidenza un canale permette anche di fare la stessa cosa con un unico video in sovraimpressione, in ogni nostro singolo video pubblicato finora.

Questa funzionalità la troviamo sempre in Impostazioni Account > Programma InVideo, e ci permetterà di configurare il video da mettere in evidenza.

Anche in questo caso potremo scegliere posizioni e durata, stiamo molto attenti a non farli combaciare con il canale in evidenza.

Questa decisione di mettere un video in evidenza è molto utile da utilizzare a fine video, in modo tale da offrire al nostro iscritto la possibilità di guardare un altro video in evidenza.

Il mio consiglio anche in questo caso è quello di non abusare troppo di queste funzionalità, ma di moderare l’utilizzo e alternarlo con video sempre diversi.

Letture Consigliate per Social Media


Autore: Giuliano Ambrosio

Creative Strategist e Designer Freelance di Torino, fonda il blog JuliusDesign nel 2007, attualmente collabora con diverse agenzie su tutta Italia con le quali ha avuto modo di lavorare per diversi big brand.